Concerti

More...

More News

Reports

Contests

More...

Reviews

  • Feet Down Below, Feet Down Below

    I Feet Down Below nascono a Piacenza nel 2008, come ci segnala la loro pagina Facebook, ma tutti i cinque componenti della band hanno già esperienze alle spalle: il gruppo s...

  • The Cleopatras, La Maledizione Del Faraone

    La prima cosa da chiedersi ascoltando questo disco è se le fanciulle, tenendo fede al loro nome, abbiano registrato la loro musica in una fottuta piramide, si, ma nelle stan...

  • The Priceduifkes / Direct Hit!, Split 7''

    La scorsa estate Priceduifkes e Direct Hit! hanno toureggiato insieme per gli States e a corredo dell'evento è uscito per Red Scare e Say-10 Records uno split 7” in co...

  • Accents, Small Tales EP

    Dopo il buon successo di critica del loro sophomore, “Tall Tales”, uscito nello scorso marzo, sempre per la Deep Elm Records, la band indie-folk proveniente da Albany &...

  • Ronin, Adagio Furioso

    Recensione a cura di Paolo Fierobecco... Chi non vorrebbe Bruno Dorella come presidente del Consiglo? Un artista che da quasi vent’anni fa musica senza scendere e concedere ...

  • Guano Padano, Americana

    Recensione curata da Allen Agostino... Cronologicamente in giro da più di 10 anni, Alessandro “Asso” Stefana nei ritagli di tempo dal prode servizio a Vinicio s...

  • We Were Promised Jetpacks, Unravelling

    Il loro sophomore, “In The Pit Of The Stomach” (2011), aveva decisamente convinto, superando anche il pur ottimo esordio “These Four Walls”: sono passati es...

  • Jamie T, Carry On The Grudge

    Sono successe tantissime cose in questi ultimi cinque anni e tantissima acqua è passata sotto i ponti del Tamigi, ma finalmente Jamie T è ritornato con il suo terzo l...

  • The Red Carpet, The Price of Greatness

    “It’a long way to the top if you wanna rock n roll”. Per arrivare in fondo alla strada che porta al successo devi lottare, soffrire e infiammare i cuori delle pla...

  • Antonio Firmani & The 4th Rows, We Say Goodbye, We Always Stay

    Mi aveva illuso il buon Antonio con The Inheritance Of Loss, marcetta travolgente iniziale: fiati e piglio solare con il piano che scandisce un passo piacevole e il sorriso che aff...

More...